Automatizza la scadenza delle visite mediche

Uno dei problemi più delicati è “ricordare” agli atleti ed ai dirigenti la scadenza della visita medica (agonistica e non), è ormai da tempo che MySportingCloud è impegnata nel progetto “segreteria senza code” è per questo che tramite una nuova funzione robotizzata, inviamo ai Tecnici e Dirigenti il promemoria delle visite mediche in scadenza e/o scadute. La segreteria non deve fare nulla sarà il nostro “robot” che lavora per Voi, per dare come al solito il massimo risultato con il minimo sforzo.

Visita medica sportiva: cosa dice la normativa?

Il decreto ministeriale dell’aprile 2013, che riforma la legge del 1982 (la quale sanciva la differenza tra pratica sportiva e non), ha introdotto delle importanti novità attraverso “Le linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica”. Tuttavia questo decreto non è risultato molto chiaro. Su richiesta da parte dei cittadini, in merito alla sussistenza o meno dell’obbligo di visita medica sportiva da parte di coloro che svolgono attività sportiva non agonistica, il Ministero della Salute aveva emesso già nel 2015 una nota esplicativa. In questo documento veniva, in poche parole, limitato l’obbligo di visita medica sportiva  ai tesserati Coni che svolgono attività sportive regolamentate, mentre venivano esclusi coloro che svolgono attività sportive le quali non richiedono impegno fisico oppure coloro che non svolgono alcun tipo di attività sportiva.

 

Se non sei ancora iscritto al portale registrati gratuitamente alla versione FREE (senza limitazioni di anagrafiche, utenti e periodo di utilizzo), premendo qui.

 

Automatizza la scadenza delle visite mediche
Torna su